DR. FRANCESCO TRIGGIANI 

Via Galileo Galilei, 22 - 70017, Putignano (BA) 

Via S. Matarrese,30 - 70124, Bari 

Cell. 3886072839 - Tel. 080 4052114 - Tel. 080 5563637 Mail. dott.triggiani@gmail.com

P.I. 04658420726 | Informazioni Legali | Privacy Policy e Cookie Policy

Odontoiatria Naturale 

L’Odontoiatria sta vivendo attualmente un nuovo fervore legato sia alla continua evoluzione dei materiali e all'incremento delle potenzialità diagnostiche, sia  per le numerose ricerche mirate alla 

valutazione dei possibili danni clinici che un intervento inopportuno può arrecare ai pazienti.

Questo impone la massima attenzione nella valutazione dell’impatto umano, psicologico e ambientale di ogni nostro intervento sul paziente. 

Nasce così una Medicina Odontoiatrica con una visione non più limitata al trattamento delle problematiche dentali, ma un'Odontoiatria Olistica, aperta ai nuovi contributi che possono pervenire dalle varie discipline biologico-naturali quali l’Omeopatia, l’Omotossicologia, la Kinesiologia, la Posturologia la Fitoterapia e la Floriterapia di Bach, la Nutriceutica

Allargando la visione al malato e non alla malttia, l’uomo è un sistema aperto e non chiuso, in cui

materiali, denti, articolazioni, postura, dieta, emozioni, diventano materia, prima di studio e di riflessione, e  poi di terapia, indispensabili per la comprensione delle vere necessità del paziente ed il suo successivo trattamento.

Trattare il bruxismo

con i fiori di Bach

Oltre alle correlazioni strette tra denti ed emozioni, sono note da tempo anche le alterazioni che lo stress, i traumi e le tensioni psichiche prolungate producono sulla postura. Il digrignamento notturno o bruxismo, con le sue notevoli implicazioni odontoiatriche, è da anni una patologia diffusa e vede riconosciuta la sua genesi psicologico-emotiva, sulla quale è possibile oggi intervenire con i Fiori di Bach.

 

La Floriterapia, che rappresenta una branca emergente della Medicina Biologica, si avvale di una serie di 38 infusioni naturali estratte da fiori silvestri inglesi, le cui proprietà curative furono scoperte dal medico gallese Edward Bach fra gli anni 1926 e 1934. Queste infusioni di fiori agiscono come potenti riequilibratori su corpo, mente ed emozioni umane, ma anche sulle proprietà vitali di animali e piante. I fiori evocano nella struttura psichica dell’uomo degli stati d’animo positivi che si pongono sull'altro piatto della bilancia per equilibrare gli stati d’animo negativi.

 

Le indicazioni terapeutiche dei rimedi floreali sono in prima istanza volte a correggere gli stati d’animo negativi. I rimedi sono quindi molto consigliati per le crisi d’ansia, per la depressione, le paure, le fobie, l’insonnia ed i disturbi psicosomatici anche in campo Odontoiatrico.

Approccio olistico ai problemi dentali

Nello Studio di Odontoiatria Biologica del Dr. Francesco Triggiani, si tiene conto di tutti i principi olistici, vediamo qualche esempio:

Ogni dente ha una correlazione con un organo o una funzione generale dell’organismo e quindi un correlato psichico-emotivo su cui è possibile intervenire sia nel cavo orale sia per via organica.

 

Il concetto di “odontone” è il condensato dell’unità funzionale di cui ogni dente è il relè e fusibile di un intero sistema d’informazioni.

Per esempio: una forte emozione di rabbia non elaborata ed espressa può provocare una lesione del “relè canino superiore” se riferita a se stesso, o del “relè canino inferiore” se riferita alla famiglia di nascita.

Alla stessa maniera la paura ha un riferimento particolare con gli incisivi, in special modo quelli inferiori.